NAUSICA WEB Vers.2.0 A.S. MMVIII
   
     
  V.It V.Jap V.Fra V.Spa V.Uk V.De  
     
Home : Nausica Opera : Mission : Artisti : Sedi Contatti : Stampa :  Recensioni  : Guestbook : Associati e Soci : Motore Ricerca : Terzo Settore
 
 

LEGGE IT 383 APS






Info As. Comune PR


LINK utili APS


Personalità Giuridica

Parma Cultura

NEWS Nausica

CALENDARIO N.O.I.

FOTO Nausica

ARCHIVIO Nausica

ASSOCIATI N.O.I.

SERVIZI Nausica

PROGETTI Nausica

ARTISTI Nausica 

AUDIZIONI Nausica

WEBZINE Nausica

Parma Cultura

Info TS Prov. Piacenza

Info TS Prov. Parma

Info TS Prov. Reggio E.

Info TS Prov. Modena

Info TS Prov. Bologna

Info TS Prov. Ferrara

Info TS Prov. Ravenna

Info TS Prov. Forlì Cesena

Info TS Prov. Rimini

ALBO REGIONALE

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

NO PROFIT ITALIA

FORUM Solidarietà

Uf. Stampa Com. PR

VITA Non Profit

BARRIERE ARCH.

Assicurazioni

Sicurezza Ambienti P.

EMPALS

S.I.A.E.

AGENZIA ENTRATE

Tizzano Opera 2011  

Rigoletto - Tizzano Opera by Nausica Opera

 
TERZO SETTORE e Informazioni APS Emilia Romagna
 

ONLUS - APS - COOPERATIVE SOCIALI

COS'E' IL TERZO SETTORE

In questa categoria vi rientrano tutti quei soggetti (generalmente individuati nelle Organizzazioni di volontariato, nelle Cooperative sociali, nelle Associazioni di promozione sociale e nelle Fondazioni "pro-sociali") che, facendo propri i criteri del "non profit" (assenza di finalità di lucro) ed agendo secondo logiche diverse da quelle delle Istituzioni pubbliche e da quelle delle imprese propriamente dette, svolgono attività di varia natura (nei campi dell'educazione, della sanità, dei servizi sociali, della tutela ambientale, etc.) attraverso forme di "paretcipazione sociale".

ONLUS
Il termine ONLUS indica Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale e riguarda le associazioni, gli enti e le cooperative "non profit" che a vario titolo operano sul territorio nazionale. Ente non commerciale è la figura fiscale che definisce associazioni, fondazioni, club, comitati, società cooperative e gli altri enti di carattere privato con o senza personalità giuridica, organizzazioni di volontariato se iscritte al Registro Regionale del Volontariato (Legge 266/91), Cooperative sociali (Legge 381/91) e ONG Organizzazioni Non Governative (Legge 49/87). Con questa denominazione si vuole sottolineare che l'attività principale non deve essere un'attività commerciale, ma che attività commerciali sussidiarie non sono tuttavia escluse. Le Onlus sono organismi che operano in settori determinati di interesse collettivo per il perseguimento di esclusive finalità di solidarietà sociale. Sono esclusi gli enti pubblici, le società commerciali diverse da quelle cooperative, le fondazioni bancarie, i partiti e i movimenti politici, le organizzazioni sindacali, le associazioni di datori di lavoro e di categoria.
I settori nei quali è prevista l'attività delle Onlus sono i seguenti:
1. assistenza sociale e socio-sanitaria;
2. assistenza sanitaria;
3. beneficenza;
4. istruzione;
5. formazione;
6. ricerca;
7. sport dilettantistico;
8. tutela e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico;
9. tutela e valorizzazione della natura e dell'ambiente;
10. promozione della cultura e dell'arte;
11. tutela dei diritti civili.
Le organizzazioni di volontariato e le cooperative sociali che sono iscritte nei registri provinciali e regionali (LR 7/94) diventano automaticamente ONLUS di diritto senza l'obbligo di dichiarazione (legge 460, art. 10, comma 8); le organizzazioni non governative
(ONG) riconosciute dal Ministero sono riconosciute come ONLUS; l'iscrizione al registro dell' associazionismo ( LR 34/2002) invece non conferisce l’automatica acquisizione dello stato di ONLUS.
Per informazioni sull'iscrizione si rimanda alla sezione regionale delle ONLUS

APS - ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE
L'approvazione della Legge 383/2000 da parte del Senato completa il quadro normativo tracciato dalla legge-quadro sul volontariato (L 266/91) e da quella sulla cooperazione sociale (L 381/91), affidando un ruolo determinante al mondo del terzo settore e del volontariato.
La nuova legge ribadisce infatti il principio di sussidiarietà tra istituzioni e associazioni senza scopo di lucro e istituisce ufficialmente un nuovo soggetto all'interno dell'ampio panorama degli enti non profit: le APS - ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE
L'articolo 2 della Legge 383/2000 definisce Associazioni di Promozione Sociale "le associazioni riconosciute e non riconosciute, i movimenti, i gruppi e i loro coordinamenti o federazioni costituiti al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati
o di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà". Viene cioè introdotto il concetto di utilità sociale, con evidente differenziazione rispetto alle Onlus, che, a dispetto del nome, sono invece costituite per l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale. Non sono considerate APS: i partiti politici, le organizzazioni sindacali e quelle professionali, i circoli privati e tutte quelle organizzazioni che pongono limitazioni all'ingresso dei soci in riferimento alle condizioni economiche o a qualsiasi altra forma di
discriminazione. Le differenze tra ONLUS e APS risiedono dal concetto di fondo per cui le organizzazioni nascono. Il concetto di utilità socialeè legato all'esigenza di soddisfare o migliorare un bisogno umano; il concetto di solidarietà è invece legato ai valori di aiuto, fratellanza, intervento a favore di terzi in situazioni di bisogno o di evidente svantaggio rispetto ad altri. Quindi: le APS tendono a migliorare la qualità della vita, promuovendo "la solidarietà e il volontariato nonché l'aggregazione sociale attraverso lo svolgimento di attività culturali o sportive al fine di innalzare la qualità della vita, come ad esempio le ACLI e l'ARCI" (Circolare ministeriale n. 124/E del 12 maggio 1998), mentre le ONLUS "costituiscono una autonoma e distinta categoria di enti", considerata particolarmente meritevole di agevolazione fiscale in considerazione dell'alto grado di attività svolte a favore di terzi, in quanto comunque rivolte a soggetti svantaggiati.
Le APS possono assumere in primo luogo la forma di associazioni, riconosciute o non riconosciute, ma anche di movimenti, gruppi, coordinamenti e federazioni. Accanto quindi ad una figura giuridicamente tipica e regolata dal Codice Civile, vi sono anche figure
e soggetti assai atipici. La questione è in parte risolta dall'articolo 3 che impone alle APS di costituirsi con "atto scritto", fissando il contenuto minimo dello statuto, la denominazione, l'oggetto sociale e una rappresentanza legale. Per la costituzione di un'APS occorre
quindi innanzitutto un requisito di forma, a pena di nullità: l'atto costitutivo deve cioè essere redatto per iscritto, ma non necessariamente con atto pubblico o scrittura privata autenticata. In base ad alcune caratteristiche essenziali le Associazioni di Promozione sociale possono essere iscritte nel registro regionale Emilia Romagna.
Tali associazioni sono quelle che operano in almeno cinque province del territorio regionale attraverso articolazioni locali strutturate su base associativa; e gli organismi di collegamento e coordinamento di sole associazioni di promozione sociale, di cui almeno quindici iscritte in almeno cinque registri provinciali.
Tutte le altre vanno iscritte nei registri provinciali.
Infine per le associazioni di promozione sociale si applicano le riduzioni che riguardano le Onlus, sono ridotte anche le spese postali del 50% e per le attività di telecomunicazioni che riguardano le attività delle associazioni sociali e di volontariato qualora ne facciano richiesta.
Per informazioni sull'iscrizione si rimanda alla sezione regionale delle APS - LINK

COOPERATIVE SOCIALI
In base alla Legge 8 novembre 1991, n. 381, le cooperative sociali o di solidarietà sociale hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso:
1. la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi. I servizi debbono essere finalizzati alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini, come interesse generale della comunità. Tale funzione, in concreto, viene svolta da quei servizi sociali ed assistenziali,
scolastici di base e di formazione professionale, sanitari di base e ad elevata integrazione socio-sanitaria, tutti di rilevanza costituzionale;
2. lo svolgimento di attività diverse – agricole, industriali, commerciali o di servizi – finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, nella duplice prospettiva di realizzarne l'integrazione sociale con modalità produttive e non meramente assistenziali.
La denominazione sociale comunque formata, deve contenere l’indicazione di “cooperativa sociale”, non avendo valore nessuna altra dicitura, anche se di contenuto analogo. L’atto costitutivo e lo statuto debbono, altresì, indicare espressamente in quale dei due settori, tra quelli indicato ai punti a) e b), la cooperativa intenda operare.
Le cooperative sociali, in quanto datori di lavoro, nei confronti dei dipendenti non soci o dei soci, per i quali è stato instaurato un rapporto di lavoro subordinato, sono soggette, come tutti gli altri datori di lavoro, agli obblighi contributivo nei confronti degli istituti
che gestiscono le forme assicurative-previdenziali: INPS e INAIL.
Il legislatore prevede benefici di natura contributiva alle cooperative sociali: alcuni sotto forma di riduzione di alcune aliquote contributive o addirittura di esenzione completa dell’onere contributivo, altri sotto forma di riduzioni dei contributi attraverso l'autorizzazione ad adottare retribuzioni convenzionali con periodi medi di occupazione.
In Emilia Romagna le cooperative sociali rappresentano un'importante realtà sia sotto il profilo occupazionale sia dell'erogazione di
servizi.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI Regionali
Sito di riferimento regionale per le ONLUS
Sito di riferimento regionale per le APS
Sito di riferimento regionale per le COOPERATIVE SOCIALI

Informazioni tratte da:



 
 
 
 
  Add to Google
 
   

- All rights reserved - Copyright © 2004 - 2014 by NAUSICA OPERA INTERNATIONAL - C.F. 92141750346 - Creative Hosting by Nausica Opera Arts -